occhialone
occhialone

 

 

 

Occhialone

 

Ordine: PERCIFORMI
Famiglia: Sparidae
Genere: Pagellus

Pagellus bogaraveo
(Brunnich, 1768)

 

Ha il corpo oblungo, compresso ai lati. Il muso è corto, l’occhio è grande. La colorazione dell’animale è grigiogiallastro, grigio rossastro o grigio rosaceo. Il ventre è bianco perlaceo. Dietro l'opercolo, all'inizio della linea laterale, si nota una vistosa macchia nerastra, a forma di triangolo, con il vertice verso l'occhio. Negli adulti si evidenzia sempre una bozza frontale non sempre rilevabile negli esemplari giovani. Questa specie solitamente non oltrepassa i 45 o 50 centimetri di lunghezza. Vive a limitate profondità negli stadi giovanili, mentre da adulto si spinge fino a 600 metri. Ha sempre abitudini gregarie. Ha carni pregiate. È comune nel Mar Tirreno, nello Ionio e nel Mar Ligure. È poco diffuso in Adriatico.

 

Vocabolario dei nomi dialettali italiani

Cagliari: Basucu

Catania: Mupa

Genova: Bezugo

Giulianova: Cchialà

Livorno: Occhialone

Messina: Mupu

Molfetta: Pezzogna

Napoli: Pezzogna, Grassuocchio, Uocchiolarghe

Otranto: Occhione

Palermo: Mupa

Pescara: Paggelle

Portoferraio: Parago

Reggio Calabria: Mupu

Rimini: Molo, Occhialone, Alboretto

Trieste: Orada

Venezia: Alboro bastardo

 

 

Ricette

 

Occhialone alla Mediterranea

(Mupu Mediterraneu)

Ingredienti: 1 occhialone da 1 kg. aperto in due squamato e spinato, 300 gr. di pomodorini Pachino tagliati a metà, 2 pomodori grandi a fette, 150 gr. di mollica di un panino, raffermo, ben sbriciolata, 1 spicchio d'aglio, 50 gr. di parmigiano grattugiato, 3 cucchiai di prezzemolo tritato
4 cucchiai di capperi dissalati, origano, olio q. b..

Procedimento: in una terrina unite la mollica il formaggio, l'aglio tritato fino ed il prezzemolo amalgamate con l'olio, con questo impasto coprite i pomodorini che passerete in forno fin quando non risultino ben gratinati (10 minuti a 180° poi con un poco di grill).

Mettete in una teglia il pesce aperto e condite con olio ed origano, poi su metà mettete i capperi poi i pomodorini chiudete con l'altra metà, come fosse un panino.

Sovrapponete al pesce le fette di pomodoro condite con sale e olio ed infornate per 30 minuti a 180°.

 

Occhialone all'arancia al cartoccio

(Mupu o cattocciu)

Ingredienti: quattro pesci di circa 300 gr., due arance
pangrattato, un bicchiere di vino bianco d'Alcamo, olio extravergine d'oliva, aglio, sale e pepe.

Procedimento: pulite le arance e tagliatele a fette; dopo aver pulito e lavato il rovello, asciugate bene e mettete nella pancia un trito di prezzemolo, aglio, sale e pepe; tagliate quattro fogli di carta stagnola di 10 centimetri, più lunghe del rovello.

Sistemate ognuno su un foglio di carta stagnola già spennellato nella parte interna con un poco d’olio quindi pepate e salate, disponete sul pesce le fettine d'arancia, innaffiate con un poco d'olio e vino e cospargete con un trito di prezzemolo e pangrattato.

Chiudete i cartocci, metteteli in una teglia da forno e cuocete a fuoco moderato per circa mezz'ora.

Servite il piatto caldo.